SERVIZI UGL

Al via i lavori del Consiglio Nazionale a Chianciano

Con la relazione del segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone, sono iniziati i lavori del Consiglio Nazionale in programma oggi e domani a Chianciano.

Temi al centro del dibattito: riforma della contrattazione e partecipazione, il pericoloso declino industriale a partire dalla Siderurgia (Ilva) fino ad arrivare alla Chimica, l’assenza di politiche per il Mezzogiorno, le questioni ancora aperte nella PA dall’inasprimento delle sanzioni al mancato rinnovo del Ccnl, il destino che attende i lavoratori delle Partecipate, i reali effetti del Jobs Act sull’occupazione, il Welfare e le Politiche sociali, Ambiente e Trivellazioni.

Sui social (Ugl Nazionale Facebook e Twitter) e su lametasociale.it aggiornamenti in tempo reale delle due giornate di confronto.