SERVIZI UGL

Polizia locale, Milani: “Vogliamo confrontarci con tutti i candidati a Sindaco di Roma”

“La campagna che porterà all’elezione del Sindaco di Roma per i prossimi 5 anni è appena all’inizio, perciò i caschi bianchi dell’Ugl rinnovano l’invito ai diversi schieramenti politici ad aprire un confronto sul futuro del Corpo di Polizia di Roma Capitale, considerato il suo ruolo strategico nella gestione della sicurezza a Roma”. È l’appello del coordinatore di Roma dell’Ugl Polizia locale, Marco Milani, spiegando che “non intendiamo fare politica, ma dibattere con tutti i candidati dei vari schieramenti politici sul ruolo, sull’organizzazione e sulla soluzione dei tanti problemi che continuano a gravare sulle donne e sugli uomini del Corpo della Polizia locale di Roma, composto da oltre 6000 dipendenti”. “Il nostro vuole essere un dibattito aperto e trasparente – conclude Milani – con tutti coloro che ambiscono a governare la Capitale con il fine di renderli consapevoli delle difficoltà e delle aspettative di chi è impegnato a diversi livelli quotidianamente nella gestione della città. Per questo, siamo dispiaciuti che qualcuno dei candidati possa aver scelto di strumentalizzare il nostro invito, ma continueremo ad andare avanti per la nostra strada e a misurarci con tutti coloro che saranno disposti a farlo”.