In occasione del Giorno del Ricordo, sabato 10 febbraio, l’Ugl ha scelto di deporre insieme ad una delegazione di lavoratori, di dirigenti nazionali e confederali dell’Ugl una corona di fiori commemorativa domani alle ore 12.00 in piazza Dalmazia a Roma, nel quartiere in cui alcune decine di famiglie dei 350mila esuli istriani, fiumani e dalmati decisero di rifugiarsi, dando vita al Villaggio Giuliano che poi divenne il Quartiere Giuliano-Dalmata.
Un gesto semplice ma molto sentito che intende contribuire a non dimenticare la tragedia vissuta dagli italiani e da tutte le vittime delle foibe, l’esodo degli istriani, dei fiumani e dei dalmati nel secondo dopoguerra.

Share This: