“Possiamo guardare al futuro con positività visto che il Governo ha finalmente firmato l’accordo per il processo di reindustrializzazione dell’Azienda che consente di mantenere aperto lo stabilimento di Roccasecca, mettendo al sicuro il futuro di centinaia di lavoratori”. Così Paolo Capone, segretario generale Ugl, in merito al passaggio da Ideal Standard a Saxa Gres per rilevare l’impianto di Roccasecca in continuità aziendale.
“Siamo soddisfatti per il passaggio del polo industriale per cui è stato fatto un investimento di 30 milioni di euro, supportato da Governo e Regioni. Il 22 febbraio si terrà il prossimo incontro al Mise per la cessione di ramo d’azienda, per cui auspichiamo tempi rapidi per la messa in atto del piano industriale e per la realizzazione e autorizzazione da parte degli enti preposti”.

Share This: