“Le problematiche riguardanti gli incidenti sul lavoro sono elementi fondamentali per un’efficace cultura della sicurezza che si prefigge di ridurre concretamente il fenomeno infortunistico”.
Lo ha affermato Paolo Capone, Segretario Generale dell’Ugl, in merito alla soppressione dell’Unità Organizzativa dell’Osservatorio sul lavoro da parte del Comune di Roma. In unanota Capone ha sottolineato che “aver soppresso l’unità organizzativa è un grave errore strategico e il sindacato sarà sempre attento ai temi della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro. E’ un impegno da assolvere quotidianamente, che rappresenta anche una battaglia di civiltà”.

Share This: