ANA –UGL chiama a raccolta gli ambulanti: l’11 febbraio a Roma, piazza Montecitorio, è convocata la manifestazione degli operatori dell’ambulantato, dimenticati dal Governo e stremati dalla pandemia e dalle chiusure disposte dal Governo.
“Il Governo Conte si è ricordato degli ambulanti per disporre le chiusure dei mercati, delle fiere e delle sagre ma poi si è incredibilmente dimenticato di una categoria che conta 200.000 attività quando si è trattato di sospendere il DURC, le tasse e di riconoscere i contributi a fondo perduto. Per far sentire la voce degli ambulanti a Governo e Parlamento, manifesteremo a Roma l’11 febbraio a Montecitorio”.

Seguici e metti un like:
error