Iveco Defence Bolzano, Spera:  “Incontro positivo, governo sblocca fondi per VBM Freccia”

Iveco Defence Bolzano, Spera: “Incontro positivo, governo sblocca fondi per VBM Freccia”

“Un incontro positivo: il nuovo esecutivo conferma lo sblocco dei fondi per la produzione dei VBM Freccia, mezzi militari di altissima qualità e prestigio apprezzato in tutto il mondo, visto che per costruire uno VBM Freccia ci si impiega una settima”. Lo dichiara il segretario generale Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, al termine dell’incontro al quale ha partecipato insieme al segretario dell’Ugl di Bolzano, Nicola Bruno.

Rapporto OASI 2018, Giuliano: “Inaccettabili dati sulla contrazione del personale sanitario”

Rapporto OASI 2018, Giuliano: “Inaccettabili dati sulla contrazione del personale sanitario”

“Le elaborazioni presentate nel rapporto OASI 2018, su dati della Ragioneria Generale dello Stato, disegnano una situazione inquietante”.
Lo ha dichiarato il segretario nazionale Ugl Sanità, Gianluca Giuliano, aggiungendo “è inaccettabile che negli ultimi sei anni si sia registrata una contrazione così elevata nei posti di lavoro della Sanità. Si è passati da una crescita annua del 3% della spesa per il personale sanitario fino al 2011, ad una riduzione media dell’1,2% negli anni successivi”.

Almaviva, Conti: “Condannata da Tribunale per illecita interposizione di manodopera e a sei assunzioni”

Almaviva, Conti: “Condannata da Tribunale per illecita interposizione di manodopera e a sei assunzioni”

“Con la sentenza n.1938 del Tribunale di Roma si inizia finalmente a fare un po’ di chiarezza e giustizia sulla pratica, sempre più in uso nel settore delle Tlc, dell’interposizione fittizia di manodopera”. “L’azienda dovrà assumere con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato sei ricorrenti, ex dipendenti di Almaviva Contact, colpite dal famigerato licenziamento collettivo della sede di Roma di un paio di anni fa”.

Leonardo, Barbarossa-Spera: “D’accordo con CdA su semplificazione della struttura aziendale”

Leonardo, Barbarossa-Spera: “D’accordo con CdA su semplificazione della struttura aziendale”

“Apprezziamo la scelta del Consiglio di Amministrazione di Leonardo di semplificare la struttura aziendale, operazione che non comporterà esuberi di personale nelle nuove divisioni”. Lo dichiarano in una nota congiunta il segretario confederale Ugl, Adelmo Barbarossa, e il segretario generale Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, in merito al Consiglio di Amministrazione di Leonardo, riunitosi ieri a Roma