Con la tappa che si è tenuta stamattina a Palermo hanno preso il via i Media Days, quattro giornate formative organizzate dall’agenzia di stampa Italpress in partnership con l’Ugl per quadri, dirigenti e addetti alla comunicazione del sindacato. Dopo Palermo gli altri appuntamenti si terranno domani a Napoli, mercoledì a Roma e giovedì a Milano. Al centro dell’iniziativa ci sono i temi dell’informazione e della comunicazione.
Ad aprire l’iniziativa nel capoluogo siciliano sono stati il segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone, il direttore responsabile dell’agenzia Italpress, Gaspare Borsellino, il direttore editoriale, Italo Cucci. Tra i partecipanti alla tappa siciliana anche il responsabile regionale del sindacato, Giuseppe Messina.
La comunicazione e l’informazione di fronte alle sfide poste dalle nuove tecnologie sono state al centro della mattinata. Si è parlato, tra l’altro, del ruolo delle agenzie di stampa, di comunicazione ‘efficace’, di social network, di comunicazione multimediale, di come Internet sta cambiando l’informazione e la comunicazione.
“Di fronte alle sfide che ci vengono poste quotidianamente da Internet e dai social – ha detto il segretario generale dell’ Ugl, Francesco Paolo Capone-, sapere gestire la comunicazione in maniera efficace è una sfida sempre più complessa. I Media Days ci aiuteranno a comprendere meglio un mondo che va a ritmi sempre più veloci e a pianificare strategie adeguate”.

19 settembre 2016

Seguici e metti un like:
error