“Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha confermato la volontà del Governo di mettere la sicurezza sui luoghi di lavoro al centro dell’agenda di governo e ciò trova la nostra massima disponibilità, che peraltro abbiamo già espresso nel corso dei tavoli precedentemente avviati”. Lo ha dichiarato in una nota Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, che ha aggiunto: “Accogliamo, quindi, con favore l’avvio del tavolo di confronto con i Ministri Nunzia Catalfo e Roberto Speranza su un tema che da sempre vede l’UGL in prima linea, come dimostra anche il tour ‘Lavorare per vivere’ volto a sensibilizzare l’opinione pubblica. L’UGL è pronta a dare il suo contributo per sostenere l’attuazione di interventi specifici e mirati. L’obiettivo è quello di migliorare gli standard di sicurezza e formazione dei lavoratori. Solo nei primi sette mesi del 2019 ci sono state 599 vittime, 12 in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per questo dobbiamo intervenire al più presto”.

Seguici e metti un like:
error