“L’UGL Sanità è stata convocata al tavolo del 17 settembre presso il ministero della Salute per il rinnovo del CCNL Sanità privata”. Lo annuncia il segretario nazionale UGL Sanità, Gianluca Giuliano. “Come organizzazione sindacale firmataria per stipula del ccnl Aiop Aris la convocazione del 17 settembre, voluta dal nuovo ministro Roberto Speranza, è un atto atteso. Siamo, quindi, soddisfatti di poter rappresentare gli interessi di tutti quei lavoratori che ripongono fiducia nell’UGL, al fine di sbloccare una trattativa ferma da troppo tempo”.  “Dopo tante parole – conclude Giuliano – e 12 infiniti anni di attesa, qualora non venissero presentati alla nostra attenzione impegni concreti per il superamento dello stallo e per un rinnovo ormai più che dovuto confermeremo lo sciopero nazionale del 20 settembre di tutto il personale non medico dipendente delle strutture Sanitarie e Socio-Sanitarie associate all’Aiop e all’Aris, nonché di tutte le aziende che applicano i CCNL Aiop e Aris”.

Seguici e metti un like:
error