“I lavoratori hanno voluto premiare la Uglm che si è contraddistinta durante una delle più complicate trattative ministeriali d’Italia, quella su Ilva, per trasparenza e coerenza”. Così il Segretario generale Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, che ricorda anche la sinergia con la squadra tarantina della Ugl: Calabrese, Gigante e Ferraioli, ha commentato lo straordinario risultato ottenuto dalla Ugl alle elezioni delle Rsu in Arcelormittal, con l’elezione di una RSU tra gli impiegati: Alessandro Dipino.

“Nel ringraziare tutti coloro che hanno dato fiducia alla nostra organizzazione sindacale – dichiara Domenico Gigante, Segretario UGLM di Taranto – voglio ricordare i temi principali che meritano un’immediata discussione: dialogo con l’azienda, sicurezza sul posto di lavoro, produzione nel rispetto dei lavoratori e dell’ambiente. Con un pensiero speciale ai lavoratori in GIGS: i, seppur contenuti, festeggiamenti dopo l’elezione RSU non volevano certo essere una mancanza di rispetto nei loro confronti, ed anzi nostro massimo impegno è quello di cercare di programmare il loro rientro in tempi ristretti”.

“La UGLM ha svolto un encomiabile lavoro sindacale per eleggere la RSU – conclude Antonio Spera – privo di critiche verso altre organizzazioni sindacali e basato su impegno, trasparenza e applicazione degli accordi”.

Seguici e metti un like:
error