“Di fronte alla chiusura di ArcelorMittal sulla piena salvaguardia occupazionale riteniamo saggia la sospensione del tavolo. Verificheremo insieme ai lavoratori il percorso da intraprendere, nell’auspicio che nel frattempo l’azienda compia un passo indietro sulle sue decisioni”.
E’quanto dichiarano il Segretario Generale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, e il Segretario Nazionale con delega alla Siderurgia, Daniele Francescangeli, al termine del tavolo al Mise su Ilva.
“Stiamo facendo tutti gli sforzi possibili per dare un futuro ai lavoratori – concludono -, ma servono soluzioni condivise che non penalizzino nessuno, indotto incluso”.

Seguici e metti un like:
error