“Questa mattina a Roma, in una gremitissima assemblea presso il Teatro Italia, in via Bari, e’ stato presentata la pre intesa sul CCNL ADEPP dei lavoratori delle casse previdenziali. Sono stati illustrati i contenuti normativi ed economici di un contratto che 2800 lavoratori attendono da troppo tempo.
Il contratto prevede importanti innovazioni normative come lo Smart working, i congedi per le vittime della violenza di genere, la possibilità di reintegro in caso di licenziamento illegittimo.
Rilevanti anche i risultati sul fronte economico con l’introduzione dell’EDR tramite la trasformazione di una quota del PAR e risorse fresche, la regolazione dei passaggi di livello, un aumento a regime superiore al 6% che completa gli altri aumenti” è quanto si legge in una nota diffusa dalle organizzazioni sindacali UGL Terziario DIR Pubblica, FPCGIL, CISLFP, CISAL, FIALP e CONFSAL Parastato.
“Dopo un’ampia discussione l’assemblea ha approvato la proposta di contratto ed ha dato mandato alle organizzazioni sindacali di giungere alla sottoscrizione definitiva del contratto.”

Seguici e metti un like:
error