A Latina, in occasione della Settimana della Cultura Europea della Regione Lazio, l’iniziativa “Cultura e Territorio” dell’Ugl Lazio, guidata da Armando Valiani, e dell’Ugl Latina, guidata da Giuseppe Giaccherini e Ivan Vento, in collaborazione con l’Ugl Giovani organizzata sabato pomeriggio scorso, 11 maggio. Ad essa hanno partecipato la Dirigente Confederale e Responsabile Fondi Ue e Programmazioni Regionali Ugl, Maria Rosaria Pugliese, il Sottosegretario al Lavoro, l’On. Claudio Durigon, e il Segretario Generale dell’Ugl, Paolo Capone, insieme al  vice segretario generale Luigi Ulgiati, allo stesso Armando Valiani, al Responsabile Ugl Giovani di Latina, Marco Maestri, all’assessore alla Cultura del comune di Latina, Silvio Di Francia.
“Europa, cultura e territorio. Ne abbiamo parlato con la difficoltà che questa campagna elettorale genera – ha scritto sulla sua pagina facebook Paolo Capone – Abbiamo provato a pensare europeo senza pensare alle europee. E in fondo ci siamo riusciti con un dibattito che ha affrontato, all’interno della settimana della cultura europea, le diverse declinazioni che riguardano l’Europa: la cultura, la finanza, le delusioni, le aspettative e, in fondo, la speranza di vivere in una struttura sovranazionale che tuteli i popoli che la compongono e ne valorizzi le differenze”.
“Certo, se ne dovrà parlare ancora, ma ieri a Latina è stato un buon inizio”.

Seguici e metti un like:
error