“Durante l’incontro col governo ribadiremo  che i primi segnali sul lavoro sono positivi. L’occupazione non è mai stata così alta dal 1977 e la disoccupazione è scesa. Qualcosa si sta muovendo, ma si tratta di lavori a bassa redditività. Ci vogliono interventi più coraggiosi sulla politica dei redditi e salariali, attraverso la leva fiscale fino a 25 mila euro”. Lo dice il leader dell’Ugl, Paolo Capone, entrando a Palazzo Chigi per l’incontro con il  Governo sulla prossima manovra.

Seguici e metti un like:
error