incontro con AvrujInizia la seconda giornata di incontri istituzionali per la delegazione Ugl in Argentina: il segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone, ha incontrato Claudio Avruj, esponente del governo argentino che si occupa dei diritti umani e pluralismo culturale. L’incontro, al quale hanno partecipato anche il segretario nazionale dell’Ugl Chimici, Luigi Ulgiati, e il segretario nazionale Ugl Trasporto Aereo, Francesco Alfonsi, si è svolto simbolicamente nell’ edificio che fu sede dell’Esma, la Scuola di Meccanica della Marina, dove durante la dittatura militare fu istituito uno dei principali centri clandestini di detenzione, tortura ed eliminazione.
Al termine di una lunga chiacchierata su varie tematiche legate ai diritti umani, Claudio Avruj ha incaricato il suo più stretto collaboratore, Julio Croci, direttore nazionale del Pluralismo e Interculturalità, di cooperare con l’Ugl per elaborare possibili protocolli d’intesa per progetti comuni.

Seguici e metti un like:
error