“Tentativo di minare il clima di dialogo”

“Massima solidarietà a Giuseppe Pasini, Presidente di Confindustria di Brescia, al quale ieri sera è stato recapitato un pacco bomba. Un episodio agghiacciante su cui mi auguro che gli inquirenti facciano immediatamente piena luce. L’UGL condanna senza se e senza ma ogni vile tentativo di intimidazione volto a minare il clima di dialogo e di sano confronto democratico”. Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in seguito alla consegna di un pacco bomba presso la sede dell’azienda siderurgica Feralpi Group guidata da Giuseppe Pasini, Presidente di Confindustria di Brescia.

Seguici e metti un like:
error