accordo_welfare_fca_291116“Con l’accordo siglato oggi, abbiamo voluto mettere a regime il modo più efficace di gestire il welfare aziendale in Fca e Cnhi che abbiamo sperimentato con successo quest’anno”.
Lo ha dichiarato il segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, al termine dell’incontro fra Fca-Cnhi e sindacati, al quale hanno partecipato anche i rappresentanti territoriali della Federazione, nel quale è stata firmata l’intesa su flexible benefit e welfare aziendale”.
“Dall’istruzione al tempo libero – spiega Spera – lavoratrici e lavoratori, insieme alle proprie famiglie, avranno a disposizione una piattaforma di servizi e prestazioni da poter utilizzare come parte del premio aziendale”.
“L’intesa – conclude il sindacalista – consolida le previsioni normative del Ccsl, nella cornice del modello innovativo di relazioni industriali che ormai è parte integrante dei gruppi Fca e Cnhi”.

Seguici e metti un like:
error