“Pervengono alla nostra Organizzazione sindacale, numerose segnalazioni di allarme per ciò che sta avvenendo, in Italia relativamente alla mancata pubblicazione dell’Ordinanza ministeriale riguardante la mobilità del personale Docente, Educativo, Ata e IRC, per l’anno scolastico 2020/2021”.

Lo dichiara il segretario nazionale UGL Scuola, Ornella Cuzzupi, spiegando che “l’iter procedurale, il cui avvio era previsto dal 16 marzo scorso è slittato a causa dell’emergenza epidemiologica in atto ed, a tal  proposito, l’UGL Scuola sta interfacciandosi con gli organismi ministeriali preposti, per avere indicazioni e date  sulla prossima emanazione del Decreto Ministeriale che consentirà, ai dipendenti pubblici dell’istruzione, il trasferimento provinciale ed interprovinciale ed il passaggio di ruolo e /o  di cattedra e di profilo”.

“Il titolare del Dicastero, Lucia Azzolina, ha rassicurato le forze sociali, tra le quali l’UGL SCUOLA, affermando che saranno fornite al più presto indicazioni specifiche sulle date di presentazione delle domande, regoralizzando l’avvio delle operazioni propedeutiche al regolare svolgimento della fase di mobilità, così come sancito dal Contratto Collettivo Nazionale Scuola”.

Seguici e metti un like:
error