ALITALIA, SINDACATI: FS AL LAVORO SU PIANO, URGENTE CONVOCAZIONE GOVERNO

ALITALIA, SINDACATI: FS AL LAVORO SU PIANO, URGENTE CONVOCAZIONE GOVERNO

Dopo la conclusione e l’invio al comitato di sorveglianza del Mise della relazione conclusiva sulle offerte, predisposta dai commissari straordinari di Alitalia, entra nel vivo il lavoro delle Ferrovie per il nuovo piano industriale. È questo lo “stato dell’arte” della procedura di vendita di Alitalia tratteggiato dai sindacati al termine dell’incontro che si svolto, nella tarda mattinata di oggi presso la sede della compagnia, tra Luigi Gubitosi e Stefano Paleari e una delegazione ristretta di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl, Anpac e Anpav.

Tim, Ugl Tlc: 22 novembre manifestazione in concomitanza incontro Mise

Tim, Ugl Tlc: 22 novembre manifestazione in concomitanza incontro Mise

“Gli ultimi avvenimenti, che hanno interessato i vertici societari di TIM, sono estremamente preoccupanti: è necessario frenare tutte quelle forze centrifughe che vanno verso una frammentazione del più importante asset delle telecomunicazioni del nostro Paese”. Lo dichiara il segretario nazionale Ugl Telecomunicazioni, Stefano Conti, sottolineando come “già in passato questa realtà societaria sia stata oggetto di scalate creative con il supporto di certa politica che negli anni ha fatto gli interessi dei poteri forti antinazionali”.

Venerdì 16 novembre in diretta dalle ore 9.20 su Mattino 5 Canale 5 il Segretario Generale Paolo Capone è stato invitato a parlare di lavoro e grandi opere.

LAVORO: CAPONE “MERCATO IN MUTAMENTO”, SABATO CONVEGNO A TORINO

LAVORO: CAPONE “MERCATO IN MUTAMENTO”, SABATO CONVEGNO A TORINO

“Il mercato del lavoro sta subendo un vero e proprio mutamento dovuto all’ingresso delle nuove tecnologie nei processi produttivi. Tutto ciò ci deve indurre a ripensare l’intero sistema economico per poter garantire adeguate tutele ai lavoratori, partendo dal salario minimo garantito, fino al diritto alla giusta pensione. E’ uno scenario in cui il sindacato deve rendersi protagonista, interpretando al meglio i cambiamenti del mondo del lavoro, caratterizzato sempre più dalla flessibilità della retribuzione e dell’occupazione. In tal senso, rivendicare la propria centralità significa ridefinire il proprio ruolo”,

Sabato, alle ore 9.30, presso la sala Giolitti  di Torino Incontra, si terrà il convegno “La questione  settentrionale. Previdenza e nuovo lavoro” organizzato dall’Ugl, per confrontarsi sulle trasformazioni del mondo del lavoro sempre  piu’ caratterizzato da una flessibilita’ contrattuale notevole, la  quale sta creando una nuova domanda di professionalità da parte  delle imprese, modelli di organizzazione del lavoro innovativi ma  anche di welfare.