CAPONE: “TUTELIAMO MADE IN ITALY SOTTO ATTACCO”

“Mi sembra una caccia alle streghe quella di voler bollare i nostri prodotti agroalimentari come nocivi per la salute, dato che la dieta mediterranea e’ riconosciuta dall’Unesco come patrimonio culturale immateriale dell’umanita’ dal 2010. In Italia, l’agroalimentare rappresenta il secondo settore manifatturiero del Paese, con i suoi 140 miliardi di fatturato e 400 mila impiegati”.

Leggi di piu'

Blutec, Ok business plan, ma a parole seguano fatti

“Nel corso dell’incontro di oggi al Mise sulla Blutec di Termini Imerese è stato presentato il nuovo programma di Sviluppo 2018-2020, che prevede uno stanziamento di 170 milioni e si incentrerà principalmente sulle attività di ricerca, sviluppo e sperimentazione”. E’...
Leggi di piu'

Decreto dignità, Partita lunga e complessa che vale la pena giocare fino in fondo

“Il Decreto dignità, 87/2018, rappresenta il primo tempo di una partita lunga e complessa, che occorre, però, giocare fino in fondo”. Sono considerazioni espresse dall’Ugl attraverso i Segretari Confederali, Vincenzo Abbrescia e Stefano Conti, e il Dirigente...
Leggi di piu'

Enav, Accordo storico

“Un accordo storico che finalmente, per la prima volta, considera come base di calcolo per l’IPCA, tutte le voci fisse del contratto, valorizzando tutte le professionalità presenti nell’azienda”. Così il Segretario Nazionale Ugl Trasporto aereo, Francesco Alfonsi,...
Leggi di piu'

In primo piano

CAPONE: “TUTELIAMO MADE IN ITALY SOTTO ATTACCO”

“Mi sembra una caccia alle streghe quella di voler bollare i nostri prodotti agroalimentari come nocivi per la salute, dato che la dieta mediterranea e’ riconosciuta dall’Unesco come patrimonio culturale immateriale dell’umanita’ dal 2010. In Italia, l’agroalimentare rappresenta il secondo settore manifatturiero del Paese, con i suoi 140 miliardi di fatturato e 400 mila impiegati”.

leggi tutto

Blutec, Ok business plan, ma a parole seguano fatti

“Nel corso dell’incontro di oggi al Mise sulla Blutec di Termini Imerese è stato presentato il nuovo programma di Sviluppo 2018-2020, che prevede uno stanziamento di 170 milioni e si incentrerà principalmente sulle attività di ricerca, sviluppo e sperimentazione”. E’... leggi tutto

Il segretario generale

“ESCALATION DI MORTI BIANCHE, UNA STRAGE CONTINUA”

“L’Ugl si stringe al dolore della famiglia dell’operaio morto oggi in un cantiere della Valtellina. Siamo in presenza di una escalation di morti bianche: e’ una carneficina per cui e’ necessario intensificare i controlli sui luoghi di lavoro e inasprire le sanzioni per chi non rispetta le regole. Per questo, reputo la formazione uno strumento indispensabile a partire dalle scuole di primo e secondo grado. E’ inoltre necessario aprire un dialogo tra gli addetti alla sicurezza, i vertici aziendali, i lavoratori stessi e gli organi di vigilanza per incentivare una maggiore cultura della prevenzione”.

leggi tutto

Social


68 anni di storia

Eventi

documenti
 
Il nostro archivio digitale, puoi cercare tra i contratti ed accordi di settore

documenti

Lavoro e Giustizia


La nostra rivista online



ugl-app
googlo-app ios-app

I nostri servizi


cafseiuglciscosenasUGCons

Share This: